Laboratorio di Furoshiki

In Giappone la tradizione e l’abitudine di avvolgere le cose nei tessuti ha una lunga storia che risale al periodo Nara (710-794), ma all’epoca era conosciuta con il nome di Hiradzutsumi, che vuol dire “fascia piegata”. Il nome Furoshiki, che significa letteralmente “piegatura da bagno” deriva dall’usanza del periodo Edo (1603-1868 d.C.) di impacchettare i vestiti ai bagni pubblici (i “sento” in giapponese). Con gli anni è diventato anche un modo per confezionare borse, da passeggio o per la spesa, o confezioni regalo. Ancora oggi il Furoshiki riflette la premura e la sensibilità dei giapponesi con la quale, avvolgendo un regalo in un panno di stoffa, dimostra che sta gestendo con cura l’oggetto, mostrando quindi rispetto verso il destinatario del regalo.

In collaborazione con le nostre amiche del gruppo “Il Furoshiki” in questo incontro impareremo ad utilizzare i Furoshiki per realizzare confezioni eleganti e raffinate per i regali di Natale.

L’incontro è gratuito ma i posti sono limitati, vi chiediamo gentilmente di confermare la vostra partecipazione inviando una mail a info@teieraeclettica.it

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
Furoshiki speciali tinti con 4 diversi tè verdi giapponesi …

Autore: eventipassati

Investing time in pursuit of personal goals and exploring new ventures. Current occupation: tea connoisseur and promoter of tea culture in the italian market. Proprietor of speciality tea store in Milan.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: